Previsioni per Dicembre 2018

Discussioni meteorologiche, previsioni, evoluzione.
Chicharito
Poco Nuvoloso
Messaggi: 560
Iscritto il: 09/10/2016, 8:08
Località: Sulmona
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Chicharito » 26/12/2018, 13:10

Ammiriamo la bruttezza di questi spaghi , metà gennaio andato !!!
Immagine

Nevizio
Moderatore
Messaggi: 1020
Iscritto il: 10/10/2016, 22:41
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Nevizio » 26/12/2018, 21:41

Altre 24 h di hp tra l'altro giungono anche correnti umide Atlantiche che potrebbero favorire foschie e nebbie,vedremo. ;)

iceman
Pioggia
Messaggi: 1375
Iscritto il: 23/02/2017, 14:38
Località: Ripa teatina (CH) 202 slm a 5,8 km dal mare
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda iceman » 27/12/2018, 21:13

Davvero niente male la media ecmwf per il 4 gennaio, il rischio balcanico ovvio che c'è, ma restiamo comunque in campana!!
Ultima modifica di iceman il 27/12/2018, 21:34, modificato 1 volta in totale.

iceman
Pioggia
Messaggi: 1375
Iscritto il: 23/02/2017, 14:38
Località: Ripa teatina (CH) 202 slm a 5,8 km dal mare
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda iceman » 27/12/2018, 21:32

iceman ha scritto:
27/12/2018, 21:13
Davvero niente male la media ecmwf per il 4 gennaio, il rischio balcanico ovvio che c'è, ma restiamo comunque in campana!!
Allegati
4B952661-6CA6-4E8D-AF1C-09C4C7D68946.gif
4B952661-6CA6-4E8D-AF1C-09C4C7D68946.gif (37.38 KiB) Visto 996 volte

Nevizio
Moderatore
Messaggi: 1020
Iscritto il: 10/10/2016, 22:41
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Nevizio » 27/12/2018, 22:46

Interessante anche la situazione del primo giorno dell'anno quando pare che una cellulla anticiclonica derivante dall'hp azzorriano e staccandosi da tale circolazione madre e in ascesa meridiana verso la mittel-europa interferira' con una discesa di correnti fredde con componente di moto da NNE--->SSW le quali malgrado saranno compatibili con moti discendenti dell'aria indotte dall'accelerzione del jets tream potrebbero innescare frontogenesi fredda propio verso il versante adriatico al momento prevista una -5° all'altezza gpt 850 hPa anche se i gpt sono alti per via dell'azione stabilizzante indotta da tali dinamiche tuttavia potrebbero di nuovo replicarsi situazioni simili a quelle della viglia con innesco dell'instabilita' e nuove prp nevose sui monti (che visto il mediocre innevamento attuale non guastano) ;)
w250_108.png
w250_108.png (104.46 KiB) Visto 973 volte
Per gli amanti della neve invece direi che l'aspetto importante derivante da queste continue elevazioni anticicloniche poco disturbate dal vp indicano propio una salute precaria da parte dello stesso,il crescendo di eventi relativi a queste pulsazioni calde verso nord , sono un segnale da interpretare come un possibile importante rallentamento del trottolone gelido nel periodo che ECMWF ci ha indicato come l'inizio di una seria febbre da parte del vp la cui probabile bilobazione all'inizio dell'anno potrebbe far piombare l'europa danubiana nel gelo intenso ,poi le prospettive future di un coinvolgimento diretto del mediterraneo come gia' evidenziato piu' volte sara' direttamente proporzionale alla dinamicita' barica che tanto ha caraterizzato questa prima fase invernale e gran parte dell'autunno....vediamo che succede :roll:

Luca
Cammello
Messaggi: 171
Iscritto il: 11/12/2016, 9:16
Località: San Demetrio Nè Vestini (670m.s.l.m.)
Gender:
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Luca » 28/12/2018, 9:10

Immagine
Intanto sogniamo un pochino XP

Snowhite
Garbino
Messaggi: 203
Iscritto il: 06/01/2017, 17:54
Località: Montesilvano
Gender:
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Snowhite » 28/12/2018, 20:03

che carte quelle di stasera... speriamo vengano confermate run dopo run

iceman
Pioggia
Messaggi: 1375
Iscritto il: 23/02/2017, 14:38
Località: Ripa teatina (CH) 202 slm a 5,8 km dal mare
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda iceman » 28/12/2018, 21:36

Niente male davvero, speriamo in altri piccoli ovest shift :)
Allegati
6EEE851B-A7F0-490E-99E9-B233E18DCE74.gif
6EEE851B-A7F0-490E-99E9-B233E18DCE74.gif (59.68 KiB) Visto 683 volte

Luca
Cammello
Messaggi: 171
Iscritto il: 11/12/2016, 9:16
Località: San Demetrio Nè Vestini (670m.s.l.m.)
Gender:
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Luca » 28/12/2018, 21:57

Turchia in pole

Nevizio
Moderatore
Messaggi: 1020
Iscritto il: 10/10/2016, 22:41
Stato: Non connesso

Re: Previsioni per Dicembre 2018

Messaggioda Nevizio » 29/12/2018, 1:23

Nel complesso l'aspetto piu' importante al di la' dei dettagli è il rallentamento del vp per questo motivo gli hp riescono ad elevarsi così a nord di latitudine mancando quindi la zonalita',per il momento la troposfera sta rispondendo alle dinamiche indotte da riscaldamenti anomali stratosferici,infatti porpio l'inizio dell'anno ecmwf vedeva la bilobazione del vp è ed ecco infatti la prima colata importante dell'inverno propio sull'Europa danubiana così come era in prospettiva,per il momento è visto ancora un interessamento marginale da parte della nostra penisola ma basta davvero poco...diciamo che al momento è lecito dire che ci stiamo per lasciare alle spalle un inizio stagione caratterizzato da un aspetto termico non in regola con la stagione in corso,a breve tale aspetto sara' regolarizzato dai fatti sopra descritti con la prosettiva di essere persino estremizzati,nel'eventualita' non sarebbe la prima volta che accade. ;)


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti